DETRAZIONI FISCALI PER I TUOI SERRAMENTI A TORINO

TUOI INFISSI SICURI, LA TUA ASSISTENZA FISCALE GARANTITA

Ti guidiamo nell’iter burocratico delle detrazioni fiscali.

Il nostro Ufficio Fiscale si prende cura del tuo progetto e ti assiste nell’elaborazione di tutte le pratiche, fino al risultato finale.

SCOPRI QUALE DETRAZIONE TI SPETTA CON IL  PROGRAMMA OBIETTIVO DETRAZIONI A TORINO

Se vuoi realizzare il tuo progetto di casa, puoi ottenere un bonus anche per i prossimi 10 anni e recuperare il tuo investimento. 

50% DETRAIBILE IN 10 ANNI

50% FINANZIABILE CON FINANZIARIA DI FIDUCIA   

BONUS CASA 2023/2024

Il Bonus Casa è rivolto a

ENTRA NEL PROGRAMMA OBIETTIVO DETRAZIONI A TORINO

FOCUS

SPECIALE BONUS INFISSI PER LE TUE FINESTRE NUOVE

La detrazione del momento

Esistono più incentivi per acquistare infissi nuovi, con possibilità offerte dalle recenti normative. 
Con il Decreto Legge 11/2023, le regole degli incentivi sono cambiate drasticamente. 
Dal 16 febbraio 2023, infatti, le alternative alla detrazione diretta (sconto in fattura e cessione del credito) non sono più disponibili, lasciando come unica opzione la detrazione

Bonus Infissi 2024: 3 incentivi per un risparmio del 50%

ECOBONUS

È focalizzato sulla riqualificazione energetica degli edifici. Per ottenere questa detrazione, gli infissi da sostituire devono separare un ambiente riscaldato dall’esterno o da vani non riscaldati.

In più, i nuovi infissi devono avere dei requisiti tecnici specifici che devono essere certificati da un tecnico abilitato o da una dichiarazione del fornitore o dell’installatore. 

L’Ecobonus copre il 50% della spesa (detrazione massima ammissibile infissi 60.000 euro) ma in due casi puoi ambire al 65%:

  1. intervento di sostituzione di infissi e serramenti in condominio (parti comuni);
  2. riqualificazione globale dell’edificio.

 

BONUS CASA 

Copre un bel numero di lavori di ristrutturazione, inclusa la sostituzione degli infissi ed è tutto dedicato al recupero e alla riqualificazione del nostro patrimonio edilizio. 

Con il Bonus Casa puoi fare lavori come:

  1. manutenzione straordinaria (art. 3, comma 1, lettera b) del T.U. Edilizia);
  2. restauro e risanamento conservativo (art. 3, comma 1, lettera c) del T.U. Edilizia); 
  3. ristrutturazione edilizia (art. 3, comma 1, lettera d) del T.U. Edilizia).

 

La detrazione è anche in questo caso del 50% su un massimo di 120.000€ (in 10 anni).

BONUS SICUREZZA

Utilizzabile per le spese di interventi di messa in sicurezza delle abitazioni, riconosce una detrazione del 50% sulle spese sostenute per interventi di messa in sicurezza delle abitazioni (spesa massima 96.000 euro).

Nello specifico, ecco cosa comprende:  

  1. grate e inferriate sulle finestre;
  2. fornitura e posa in opera di porte blindate;
  3. tapparelle motorizzate e blindate con bloccaggi per aumentare la sicurezza perimetrale dell’edificio;
  4. installazione di vetri antisfondamento;
  5. installazione di rilevatori di apertura e di effrazione per porte e finestre;
  6. progettazione e installazione di impianti di videosorveglianza;
  7. nuove serrature di sicurezza;
  8. sistemi di automatizzazione per cancelli, recinzioni e saracinesche.

Tutti i bonus ti consentono di risparmiare il 50% sulla spesa sostenuta per la fornitura dei prodotti e la manodopera. 

Il primo passo da fare è sempre l’analisi tecnica e fiscale del tuo caso: è l’unico modo per essere sicuri di ottenere ciò che ti spetta senza problemi con l’Agenzia delle Entrate. 

E con un consulente qualificato al tuo fianco è tutto più semplice e puoi eliminare in partenza qualsiasi rischio.

Prenota ora il tuo appuntamento per essere meglio seguito dal nostro staff

Ci siamo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00
il sabato dalle 09:00 alle 13:00

Modalità appuntamento*
Il tuo Nome e Cognome*
Telefono*
La tua migliore email*
Privacy*