Porte interne a Torino: 3 errori comuni da evitare

porte_interne_torino_delta_porte: titolo dell'articolo in bianco con foto di porta interna

Acquistare delle porte interne a Torino e poi pentirsi dei soldi spesi? Capita, e sono spesso proprio i nostri clienti che ce lo raccontano. Ci raccontano di aver paura di sbagliare un acquisto così importante e qualche volta ci raccontano anche di aver già avuto esperienze negative a cui non sanno come rimediare.

E purtroppo spesso non si può rimediare se non acquistando di nuovo le porte interne. Ecco perché e così importante ridurre il più possibile il margine di errore quando si devono comprare le porte.

Se non sai quali porte interne scegliere per la tua casa a Torino, fermati per qualche minuto e leggi questo articolo: abbiamo raccolto i 3 errori più comuni da evitare quando si cerca e si acquista questo tipo di articolo.

Il primo passo è, in genere, quello di “buttarsi” su Internet per raccogliere qualche informazione utile. Si cercano informazioni sui prezzi medi, sulle tipologie di porte che si possono trovare sul mercato e su chi sono i rivenditori in zona che meritano maggiore fiducia.

Tutte domande legittime, a cui è giusto voler trovare una risposta che sia più completa (e sincera) possibile. Tutto questo è utile per evitare di doversi pentire di un investimento importante, e probabilmente sei capitato/a su questo articolo perché ancora non hai trovato le giuste risposte.

Il mio intento, scrivendo queste righe, è quello di fornirti tutti gli elementi più importanti da conoscere per scegliere le tue porte interne con meno dubbi – anzi, con reale sicurezza e fiducia.

Non ti parlerò, infatti, di prodotti, ma di ostacoli da affrontare per aggiudicarsi le porte interne perfette. Superati questi 3 ostacoli – fidati – la scelta diventa più facile.

Cominciamo!

Porte interne a Torino: quello che nessuno ti dice

È bene fare un’ammissione: scegliere in base al prezzo, spesso, si rivela essere la decisione che ci fa sentire in salvo dalla confusione e dalla amplissima scelta del mercato.

Ma questo non vuol dire assicurarsi di aver fatto la scelta giusta.

Perché una porta è un elemento che definisce lo stile della casa, oltre che un elemento funzionale, e può trasformare subito l’aspetto di un ambiente, oltre a renderlo più confortevole. Ora, il prezzo non ti assicura automaticamente che tutto questo ti venga garantito. Anzi, a lungo andare potresti ritrovarti con porte che non rispecchiano le tue vere esigenze in termini di funzionalità, comfort e durata nel tempo.

Vale la pena scendere a compromessi su quello che desideri davvero acquistando le tue porte interne? La risposta è NO, nemmeno dal punto di vista economico.

In base a questo, puoi anche scegliere meglio il professionista a cui affidarti, imparando a distinguere i classici venditori un po’ vecchia scuola, che vogliono venderti un prodotto a tutti i costi, da chi invece elabora un progetto per te e ti guida a una scelta senza pentimenti.

Quello che infatti devi evitare è cadere nella trappola delle soluzioni standardizzate, lontane dalle tue reali necessità. Perché questo può succedere anche con le porte più belle e performanti che magari vedi in showroom: senza un progetto personalizzato, non avrai mai la certezza che una volta installate in casa tua, quelle stesse meravigliose porte possano offrirti il comfort che desideri.

Quindi, prima che alle porte, poni attenzione alle tue esigenze e alla tua situazione: è in questa cornice che vanno scelte le porte interne.

Come si fa?

Puoi cominciare evitando questi 3 errori comuni che minacciano di farti pentire del tuo acquisto.

I 3 errori più comuni che si commettono nella scelta delle porte interne

Tanti anni trascorsi nel settore delle porte interne a Torino mi hanno insegnato che il confine tra soddisfazione e pentimento è veramente sottile, e che è necessario fare attenzione ad alcuni elementi che – a prima vita – possono apparire addirittura poco rilevanti.

In Delta Porte, insieme a Bertolotto, abbiamo sempre condotto il nostro lavoro come consulenti e non come venditori. A questo si aggiunge il metodo di lavoro Obiettivo Casa che abbiamo messo a punto per realizzare l’esatto risultato che ciascun cliente intende raggiungere.

Qui, per esempio, puoi leggere la nostra Carta delle Garanzie del Cliente, con cui mettiamo al sicuro il risultato dei nostri lavori. 

Ed è anche grazie a questa Carta che abbiamo messo a terra i 3 errori da evitare a tutti i costi per avere porte interne a prova di pentimento per la tua casa a Torino:

  1. Prezzo basso a tutti i costi: partire dal prezzo può sembrare la cosa migliora da fare, ma spesso nasconde sorpresine davvero sgradevoli. Una porta a basso costo potrebbe non durare nel tempo, potrebbe richiedere manutenzione frequente o non offrire le prestazioni che vuoi. E questo potrebbe significare anche spendere di più sul lungo raggio.
  1. Standardizzazione: ogni casa è diversa così come le persone che la abitano hanno esigenze diverse, ed ecco perché le soluzioni standardizzate non funzionano. Invece che optare per soluzioni standard, indirizza la tua scelta su porte che rispettino un progetto personalizzato in base alle tue esigenze specifiche, sia in termini di design che di funzionalità.
  1. Il venditore “stile televendita”: e infine, il professionista a cui ti affidi. È sicuramente un errore in cui è mediamente più facile incorrere, ma tieni a mente che il professionista giusto è quello che ti guida passo dopo passo nella tua scelta. Escludi, quindi, il venditore “stile televendita” che non fa altro che farti la rassegna dei suoi prodotti, cercando di piazzartene uno alla cieca. Cerca un consulente che ascolti le tue esigenze, che ti guidi con sincerità e che abbia a cuore il tuo vero benessere.

Questo significa trasformare una semplice decisione d’acquisto in un investimento a lungo termine per la tua casa e per il tuo comfort.

Porte interne Torino: il bello di avere un metodo su misura

Anche io, in questo articolo, avrei potuto farti l’elenco infinito delle porte che puoi scegliere. Ma ritengo che non serva per due motivi:

  1. per prima cosa su questo sito c’è una sezione dedicata, che è questa.
  2. per seconda cosa, abbiamo dedicato un altro articolo a entrare nel dettaglio delle porte che puoi scegliere, e lo trovi qui

In più, cercare di convincere chiunque legga questo articolo a comprare una porta interna piuttosto che un’altra è una perdita di tempo, dal momento che senza conoscere il contesto in cui la porta andrà installata e le esigenze di chi abita in casa sarebbe un salto nel vuoto, sia per te che per noi.

Preferiamo comprendere le tue esigenze ed elaborare con te le soluzioni migliori.

Ed è qui che entra in gioco il nostro metodo Obiettivo Casa, che traccia un percorso verso la scelta delle tue porte interne a Torino, iniziando con l’ascolto, la comprensione e la progettazione. Per approdare sempre a una soluzione su misura, perfettamente in linea con le tue aspettative.

Se sei a Torino e vuoi scegliere le tue porte interne con il 100% della garanzia del risultato che desideri, puoi affidarti al nostro metodo di lavoro e alla nostra squadra che segue il tuo progetto in ogni passaggio.

Vieni a trovarci in Corso Casale 227, oppure clicca qui e scopri come metterti in contatto con noi.

Alla tue porte interne senza pentimenti!

Oppure condividi l'articolo sui social:
Facebook
LinkedIn
Twitter

Prenota ora il tuo appuntamento per essere meglio seguito dal nostro staff

Ci siamo dal lunedì al venerdì dalle 09:00 alle 19:00
il sabato dalle 09:00 alle 13:00

Modalità appuntamento*
Il tuo Nome e Cognome*
Telefono*
La tua migliore email*
Privacy*